Pisa è famosa per i monumenti romanici che compongono il “Campo dei Miracoli. Il Duomo a croce latina, costituisce la massima espressione dell’architettura romanico-pisana. Fu iniziato nel 1069 da Buscheto e completato da Rainaldo con la facciata a spioventi del secolo XII, coronata da 4 ordini di loggette.

Di fronte al Duomo si erge dal prato il romanico Battistero (1152 – fine del ‘300), costituito da un possente cilindro e da una cupola piramidale a otto facce. Più conosciuta è la torre pendente o campanile costituita da 6 ordini di loggette intorno alla struttura cilindrica. La costruzione fu iniziata nel 1173 e compiuta dopo varie interruzioni nel ‘300. Si possono visitare pure la chiesa di S. Michele in Borgo, S. Maria della Spina, S. Paolo a Ripa d’Arno, la cappella di S. Agata in Laterizi, San Zeno e S. Piero a Grado a pochi chilometri dalla Città.

Per raggiungere la città di Pisa ci si può avvalere sia dello scalo della città Galileo Galilei, che dei voli in arrivo a Firenze.Tra le compagnie di riferimento consigliamo le offerte Wind Jet, terza compagnia italiana.

Ottimi pure i collegamenti stradali con le autostrade A11 ed A12. Per chi viene in treno può optare per le tre stazioni della città: Pisa centrale, Pisa San Rossore e Pisa aeroporto.

0 Commenti