Roma è una delle mete turistiche più gettonate di tutti i tempi.
La varie zone che compongono la capitale hanno tutte una loro peculiarità che le contraddistingue l’una dall’altra e le rende inimitabili.
L’area dei Castelli Romani, a cui gli autoctoni si riferiscono semplicemente con “Li Castelli”, si compone di ben diciassette comuni.

Situata all’interno del grande Vulcano Laziale, quest’area è senza dubbio la più famosa e la più frequentata dai romani, non solo per le sue bellezze paesaggistiche ma anche per le tradizioni locali e per la più che celebre gastronomia.

I due laghi vulcanici di Albano e di Nemi, insieme al Parco Regionale dei Castelli, costituiscono una risorsa naturale sulla quale il turismo fa molta leva.
Molte sono anche le ville e le residenze storiche che si possono ammirare nei dintorni dei Castelli Romani.

Sulla sponda occidentale del Lago di Albano, si trova Castel Gandolfo, nota per essere il luogo dove il papa trascorre i periodi estivi.
A qualche chilometro di distanza è situata Nemi, altro gioielli dei Castelli.
Questa località è nota sin dall’antichità per il suo bellissimo lago sulle cui sponde veniva venerata la dea della caccia, Diana Nemorese.

Avviandosi verso il paese, poi, si arriva al Museo delle Navi Romane, dove sono conservati i modelli e i resti delle navi che l’imperatore Caligola usava per le cerimonie organizzate in onore della dea.
Famosi sono i vini D.O.C. quali il Frascati, il Marino, il Velletri e il Montecompatri che vengono prodotti nella zona e che, nei ristoranti e nelle taverne, si accompagnano a piatti tipici come la pasta e fagioli, l’abbacchio e la coda alla vaccinara.

Roma è una delle città servita dal maggior numero di voli aerei in Italia.
I voli last minute, in particolare, sono tra i preferiti dai visitatori che si recano nella capitale per ammirarne le bellezze.
La compagnia aerea Airone ha a disposizione dei propri clienti molte offerte stagionali che vale la pena di consultare se si vuole viaggiare bene spendendo poco!

0 Commenti