Tra tutte le città d’arte italiane Firenze è probabilmente la più affascinante e quella più a misura di turista. Il capoluogo toscano offre un’ampia gamma di opportunità per trascorrere qualche giorno all’insegna dell’arte e della cultura e, ovviamente, del buon cibo.

La città ha dimensioni perfette per essere visitata in un weekend e, soggiornando in centro città sarà possibile uscire e tornare a casa la sera senza problemi. Potrete prenotare uno dei tanti ostelli a Firenze in centro alcuni dei quali possono addirittura vantare una vista sulla facciata del Duomo.

Se siete in città in dolce compagnia o se desiderate un confort ancora superiore, potrete scegliere di soggiornare in uno dei centralissimi hotel economici a Firenze. Una volta risolta la questione alloggio non rimane che visitare questa bellissima città.

Non si può iniziare una visita a Firenze senza una passeggiata sul rinomato Ponte Vecchio uno dei simboli del capoluogo toscano. Dopo Ponte Vecchio potrete proseguire verso il maestoso Duomo e la Cappella dei Medici e godere della bellezza di questi due capolavori dell’architettura italiana.

Se dopo questa passeggiata vi sarà venuto un certo languirono non lasciatevi sfuggire l’occasione di fermarvi a prendere un pezzo di pizza al taglio, uno spuntino sempre delizioso ed a buon mercato.

Se desiderate qualcosa di un po’ meno turistico potrete attraversate l’Arno e visitate gli splendidi Giardini di Boboli con la loro vista panoramica su Firenze ed un’ atmosfera rilassata e bucolica.  Firenze offre anche una vivacissima vita notturna.

Firenze è una città universitaria, se desiderate una serata all’insegna del divertimento ma economica il consiglio è quello di esplorare uno dei tanti locali attorno all’Università. Grazie alla posizione centrale del vostro alloggio, dopo un notte di follia potrete tornare al vostro letto a piedi e senza dovervi preoccupare dell’orario.
Firenze offre tanto a poco.

0 Commenti