Tutti conoscono il grande fascino delle località sarde che in ogni periodo dell’anno sono in grado di offrire ai propri visitatori un soggiorno di qualità, all’insegna non solo delle bellezze della natura ma anche delle ricchezze artistiche e delle tradizioni folkloristiche.

Così se state pensando ad una destinazione per le vostre partenze autunnali, probabilmente una buona idea potrebbe essere quella di trascorrere le vostre vacanze ad Olbia, una città ricchissima e davvero piena di luoghi da visitare.

Olbia è, infatti, una ricca città d’arte, piena di siti archeologici e di siti storici che vi conquisteranno al primo occhi.

Per iniziare il vostro tour alla scoperta della città, potete iniziare con il visitare il nuraghe Riu Mulin, la celebre tomba dei Giganti di Su Monte de S’Abe, le Mura Puniche, il Castello di Pedfres, l’Acquedotto Romano, e molti altri siti di grande valenza storica, testimonianze altissime dei tanti popoli che hanno abitato questo territorio.

Spostandovi verso il centro della città potrete invece ammirare dei monumenti e delle chiese di grande fascino; da non perdere sono la Chiesa di San Simplicio, costruita nel tipico stile romanico probabilmente tra il nono e il dodicesimo secolo, la Chiesa di San Paolo, tipica con i suoi ornamenti in granito e la sua bella cupola maiolicata, il Palazzotto Umbertino, costruito nel 19esimo secolo, ospita oggi al suo interno la biblioteca comunale e il Museo Civico, presso il quale sono esposti molti reperti di epoca neuragica.

Certamente da vedere è anche il Porto di Olbia Marittima, la cui costruzione risale al 1930 e permette di effettuare scali tra la penisola e la località di Arbatax.

Ovviamente una vacanza ad Olbia non sarebbe completa senza visitare le sue spiagge più famose!

Non è un caso che Olbia sia considerata dai vacanzieri una delle mete balneari più belle di tutta la Sardegna; oltre ad essere facilmente raggiungibile e ben collegata, Olbia vanta anche delle spiagge incantevoli e un magnifico litorale dal quale è anche facile raggiungere la celebre Costa Smeralda.

Tra le spiagge che certamente vi consigliamo di vedere ci sono quelle del Golfo degli Aranci, che si snodano tra sentieri e stradine, e la frequentatissima spiaggia di Pittulongu, molto gettonata sia in estate che in inverno. Tra le altre spiagge che vi consigliamo di vedere ci sono anche Cala Banana, la spiaggia di Porto Caso e gli insediamenti balneari di Baia Caddinas e del Golfo della Marinella.

0 Commenti