Al confine della folkloristica Repubblica di San Marino è la regione del Montefeltro, donde prese nome la casa ducale che signoreggiò su Urbino, circondandosi di una corte che nel Rinascimento ebbe pochi eguali: ne testimoniano celebri monumenti: ad esempio, proprio lo stesso Palazzo Ducale: ospita la Galleria Nazionale, che vanta la famosa Madonna di Senigallia, opera di Piero della Francesca, artista che ebbe come mecenate Federico di Montefeltro.

Recanati fu invece patria del grande poeta romantico Giacomo Leopardi, di cui ancora sorge l’avita dimora ; mentre Porto Recanati è con Sirolo, presso il monte Conero, frequentata stazione balneare, come pure, del resto, molte località fra Pesaro ed Ancona: non ultima Senigallia. E’ questo cognome diffuso fra gli israeliti, che vantano qui una numerosa comunità: donde i molti Jesi e Mondolfo, ad esempio.
Al confine con l’Umbria, a sud, è invece il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, tra Camerino, antico ducato dei Da Varano, e le terme di Acquasanta, presso Ascoli Piceno. Altre terme sono quelle di San Luca presso Tolentino, bella e antica cittadina patria del celebre condottiero Nicolò Mauruzi, da Tolentino, appunto.
La costa è poi ottimamente servita dalla autostrada adriatica, che accompagnatici per belle località turistiche marittime sino ad oltre San Benedetto del Tronto, passa il testimone alla regione abruzzese. Ma prima di lasciare questa accogliente regione i buongustai non dimentichino di far tappa a Sant’Angelo in Vado, che vanta per altro rilevanti monumenti, famosa per i suoi tartufi bianchi che celebra con una sagra in ottobre.

Per raggiungere le Marche si può optare per l’aeroporto di Ancona dove sono attivi i voli Ryanair, compagnia di voli economici tra le più importanti a livello europeo.

0 Commenti