Forse non si ha ben chiaro quanto la città di Bergamo abbia da offrire dal punto di vista turistico.  Ci sono molti monumenti e tanti palazzi storici a fare da sfondo a questa elegante cittadina lombarda.
Fu durante il periodo medievale che Bergamo divenne bella e fiorente, assumendo quell’aspetto elegante e austero che si può ammirare oggi.

A quest’epoca risale la costruzione di Santa Maria Maggiore, il Palazzo della Ragione, la Loggia Piazza del Duomo, che divenne il centro civico e religioso dell’intera città.
A Bergamo si trova anche quella che il grande architetto Le  Courbosier definì la più bella piazza d’Europa, Piazza Vecchia.

Su Piazza vecchia si affacciano alcuni degli edifici più importanti della città, come la Biblioteca Civica e il già citato Palazzo della Ragione, che risale al lontano 1300.

Il Palazzo della Ragione è la sede del Comune ed ha le caratteristiche tipiche di molti palazzi civici italiani.
L’edificio è una sorta di maestoso ingresso ai più bei monumenti della città.
Attraversando il suo portico, infatti, si giunge a Piazza Duomo. Qui si  affacciano la Cattedrale, la Cappella Colleoni e il Battistero.

Allo stesso secolo appartiene anche il Palazzo del Podestà e il Campanone, l’altissima torre che alle 22.00 di ogni sera rintocca 100 colpi in memoria di quando le porte di Bergamo venivano chiuse per la notte.
Un rito nostalgico, profondamente sentito dalla popolazione e molto ammirato dai turisti.

Per vedere da vicino una delle attrazioni più affascinanti della città, bisogna recarsi in via Donizetti, dove si erige il Palazzo dell’Arciprete, il migliore esempio di abitazione del 1500.
Per raggiungere l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio è molto conveniente se si prenotano dei voli a basso costo.

Una compagnia da consultare per muoversi in questa direzione è la Easyjet, tra le low cost più utilizzate d’Europa.

0 Commenti