Milano, la “capitale del nord”, dove i vip internazionali si recano spesso e volentieri per fare shopping o, semplicemente, per darle uno sguardo più da vicino. Se volessimo tracciare le tappe di un itinerario virtuale, potremmo iniziare da Piazza del Duomo, il centro della città, nella quale, peraltro, si trova il fantastico Duomo di Milano.

Ma non è certo questo l’unico monumento da vedere a Milano, anzi, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Il Palazzo Reale, il Museo d’Arte contemporanea, Piazza S. Babila, il Teatro Alla Scala, la Pinacoteca di Brera sono solo alcuni dei punti di riferimento in un tessuto urbano tanto ricco e variegato da rivelarsi una continua scoperta.

Il Cimitero monumentale ospita le spoglie di molti personaggi assurti agli onori della storia e della letteratura, tra cui Alessandro Manzoni. Progettato e costruito tra il 1863 e 1866, il Cimitero è un luogo in cui il turista può ammirare opere artistiche di immenso valore, disegnate e realizzate con estrema maestria. Il Castello Sforzesco è uno dei luoghi molto amati dai turisti a cui piace abbandonarsi alla scoperta di costruzioni antiche e imponenti che un tempo racchiudevano entro le loro mura passi e gesta di uomini potenti e rispettati. In Piazza Velasca si trova, invece, la torre, uno degli edifici più importanti del dopoguerra. Sempre legato a questo periodo storico è un’altra costruzione milanese, la Stazione Centrale. Portata a termine proprio nell’era fascista, è un palcoscenico di avvenimenti che hanno segnato la nostra storia e quella del mondo. Sullo stesso parquet che oggi i viaggiatori calpestano tutti i giorni, passarono Hitler e Mussolini e dal binario 21 partivano, durante la Seconda Guerra Mondiale, i treni che conducevano gli ebrei italiani ai campi di concentramento. Una ragione in più per fermarsi un attimo e riflettere.

Raggiungere Milano è semplice grazie ad i suoi tre aeroporti. Chi desidera un volo low cost può puntare sullo scalo di Orio al Serio che negli anni si è specializzato nelle rotte economiche. Tra le compagnie più attive ricordiamo la Easyjet voli, vettore inglese con numerose rotte in Italia.

0 Commenti