Dove l’Adriatico è un limpido riflesso turchese, si specchiano le meravigliose isole Tremiti. L’arcipelago è formato da San Domino, isola maggiore, ricoperta da foreste di pini d’Aleppo e lecci, che nascondono le uniche strutture turistiche dell’arcipelago.

San Nicola, con le sue fortificazioni imponenti, chiese e chiostri della maestosa abbazia di S. Maria a Mare del IX secolo; Capraia, priva di alberi ed edifici, ma coperta dalla macchia mediterranea che forma un ambiente naturale frequentato dai gabbiani; il Cretaccio, poco più che uno scoglio, e Pianosa, riserva naturale integrale, priva di vegetazione, ma ricca di fascino e mistero.

I fondali spettacolari attirano da sempre migliaia di sub, e l’atmosfera che si respira rende le Tremiti meta ideale per una vacanza rilassante a pieno contatto con la natura.

0 Commenti