Foligno è una città situata nella meravigliosa pianura umbra, sulla riva sinistra del fiume Topino. Grazie alla sua posizione, divenne fin dal passato il più importante centro industriale e commerciale dell’Umbria, ciò l’ha portata ad essere una città moderna capace di conservare i suoi patrimoni architettonici, per lo più concentrati nel suo centro storico.

Oggi, invece, Foligno è un’importante meta turistica amata da tutti gli appassionati di viaggi last minute.

Le cosa da vedere sono numerose a partire da Piazza della Repubblica, vero centro storico della città dalla quale è facilmente raggiungibile la vicina Piazza del Duomo che ospita tra gli altri Palazzo Trinci e Palazzo delle Canoniche, quest’ultimo risalente al XI secolo e ospita il “Museo Diocesano di Arte Sacra”.

Oltre a questi importanti palazzi qui vi è la sede del municipio risalente al XIII secolo con la sua facciata neoclassica e la torre merlata. Sul lato destro della piazza si trova Palazzo Orfini, anch’esso degno di nota.

Il Duomo, costruito nel XIII secolo, ha gli interni in stile neo-classico e ospita numerose opere d’arte.
Palazzo Trinci, costruito nel 1407, è la sede del Museo Civico al suo interno è possibile ammirare numerosi dipinti, affreschi, reperti romani, urne cinerarie, sarcofagi ed epigrafi legati a Foligno.

La chiesa gotica di San Nicolo risale al XVII secolo e deve la sua importanza alle numerose opere d’arte che custodisce.
Numerosi sono gli eventi ospitati da questa meravigliosa città umbra, la prima dell’anno è certamente la Festa della Madonna del Pianto, santa patrona della città, che si tiene il 24 gennaio, a febbraio invece è celebre il carnevale di Sant’Eraclio, mentre in estate sono molto belle la Giostra della Quintana (giugno) e il Baiocco d’Oro (agosto).

0 Commenti