In tempo di crisi, andare in vacanza è un lusso che in pochi possono permettersi. Eppure se pensate a quali sono le spese che più gravano sulle vostre tasche durante il viaggio, vi renderete conto che è possibile abbattere i costi. Attraverso una buona organizzazione e soluzioni alternative, sarà facile riuscire a non privarsi di un piacevole soggiorno in qualche località caratteristica.

Ebbene, quel che più ci fa spendere in vacanza è, certamente, l’albergo. Per quanto si opti per strutture a due o tre stelle, è difficile riuscire a trovare soluzioni per meno di 50 euro a notte. Un prezzo insostenibile soprattutto se in vacanza deve andarci tutta la famiglia.

Se non amate il campeggio e non avete più l’età per andare in ostello, il bed and breakfast è l’idea giusta. Traducibile con l’espressione “letto e colazione”, il b&b è spesso una struttura privata, molte volte una vera e propria abitazione, in cui sarete accolti come ospiti di riguardo. Vi verrà assegnata una stanza, nella maggior parte dei casi con arredamento a tema, e potrete fare colazione al mattino con i prodotti messi a disposizione dai proprietari. Esistono poi i bed & breakfast Ins che sono delle vere e proprie strutture alberghiere, spesso collocate in zone rurali. Il principio è il medesimo: avrete letto e una succulenta colazione. Il tutto a prezzi moderati.

Altra cosa molto importante da considerare è che oggi i bed and breakfast sono diffusi in tutte le città italiane; è possibile trovare queste strutture sia in città enormi e caotiche come Roma, sia in città più piccole e tranquille come nel caso dei b&b Siena o Perugia.

Conoscere il funzionamento di un bed & breakfast non è utile soltanto a chi vuole risparmiare in vacanza e soggiornare in un luogo caratteristico. Se vivete in un posto turistico e avete una casa grande e accogliente, non sarà difficile improvvisarvi albergatori e convertire la vostra abitazione in un b&b. Vi basterà informarvi sulla normativa della vostra regione. Non pensate di dover perdere mesi nel girone dantesco della burocrazia: aprire un bed & breakfast è semplice e veloce. Insomma, una buona idea per risparmiare e, perché no, anche per rimpinguare i portafogli con un guadagno extra.

0 Commenti